Palazzo Monaldeschi

Palazzo Monaldeschi

Palazzo Monaldeschi

Descrizione

Palazzo Monaldeschi:
Palazzo settecentesco, che nasce dalle rovine di un edificio medievale eretto nel 1100 e completamente distrutto da un violentissimo terremoto lí11 giugno del 1695. 
Fatto ricostruire, tra il 1696 e il 1704, dal marchese Paolo Antonio Monaldeschi su progetto di Giovanni Battista Gazzale di Vignanello. 
L'architetto impostò la riedificazione sull'organismo preesistente, cercando di conservare e utilizzare le strutture rimaste in piedi e trasformandolo in stile barocco. Il Palazzo, presenta delle irregolarità in pianta dovute all'adattamento effettuato su strutture preesistenti. Si caratterizza per la facciata a tre livelli, tipica di una impostazione architettonica gi radicata nel Quattrocento, che colloca al livello intermedio l'abitazione dei signori proprietari dell'edificio. La facciata presenta un alto bugnato difensivo che sorregge il piano nobile dell'edificio centrale e il piano delle soffitte, caratterizzato da finestre di più piccole dimensioni, rispetto alle ampie aperture del piano nobile. Il prospetto imponente dell'edificio articolato da due ali laterali leggermente arretrate. 
Proprio la soluzione angolare dell'ala occidentale, costituisce uno degli esempi di barocco locale. 

Modalità di accesso

Si accede alla struttura dal portone principale sito in Piazza S. Giovanni Battista, 1, 01020 Lubriano VT

Come arrivare

Piazza S. Giovanni Battista, 1, 01020 Lubriano VT

Mappa

Costi

Non sono previsti costi per l’accesso alla struttura.

Orario per il pubblico

Non sono previsti per l’accesso alla struttura.

Ultimo aggiornamento: 15-05-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri