Torre Monaldeschi

Descrizione

Torre Monaldeschi:
Sorge nel punto più alto del centro storico nel quartiere dell'Ortale e rappresenta ciò che rimane dell'antico castello medievale. Fu costruita con funzione di avvistamento probabilmente intorno al XII secolo, e tradizione vuole che prima del disastroso terremoto del 1695, che distrusse il paese ed il castello, la sua altezza fosse il doppio di quella attuale, dunque, un importante punto di segnalazione alla pari delle torri dei castelli circostanti come quello di Seppie, Castelluzzo, Castel Pizzo, S. Michele e Civitella d'Agliano, tutti territori posseduti dai Monaldeschi della Cervara. Attualmente l'edificio presenta un'altezza di circa 18 metri. 
Sul lato occidentale sono presenti due finestre alte e strette, una in basso che ne permette l'accesso all'interno e una a mezza altezza, mentre sul lato meridionale si apre invece una piccola feritoia. 
E' possibile accedere alla sommità mediante una piccola scala di acciaio e vetro. Il panorama che si può vedere dall'alto è mozzafiato. Lo sguardo spazia sulla valle dei Calanchi, la valle del Tevere e, via via più lontano, i Monti Umbri e Sabini e le cime dell'Appennino Centrale.

Modalità di accesso

Si accede alla struttura dal portone principale sito in Via della Torre, 171, 01020 Lubriano VT

Come arrivare

Via della Torre, 171, 01020 Lubriano VT

Mappa

Costi

Non sono previsti costi per l’accesso alla struttura.

Orario per il pubblico

Non sono previsti per l’accesso alla struttura.

Ultimo aggiornamento: 15-05-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri